OTT'ORE COL BOTTO A CARMIGNANO (Prato)

OTTORE COL BOTTO A CARMIGNANO

Lungo le mura dell’antico borgo pratese sabato 1 ottobre si è corsa la bellissima “Otto Ore” Urban Trail, splendidamente organizzata da Samuel Bellin. La manifestazione ormai giunta alla quarta edizione, vede crescere il numero di presenze a testimonianza dell’incremento di amanti di questo sport. Quest’anno tra l’altro il percorso è stato arricchito da un tratto trail vicino all’antica torre campanaria tipico del paesaggio toscano. Ben 55 ultramaratoneti si sono sfidati su e giù contornati da un panorama mozzafiato. All’orizzonte la vista di Firenze e della campagna che fa da sfondo alla sfida sportiva. La gara è stata vinta da uno stratosferico Daniele Giusti che in otto ore piazza quasi 73 km. Non da meno è stato Marco Tomà delle Alpi Apuane giunto a due km dal vincitore. Ad Amedeo Ciarlelli da San Miniato va il terzo posto. La Classifica femminile vede dominare alla pari distanza Caimmi Stefania e Razzolini Ilaria. A circa un chilometro e mezzo Cristiana Dipierantonio della Golden Rimini. La “SEI ORE” invece è stata vinta dal San Marinese Aroldo Broccoli, seguito dalla prima Donna classificata giunta seconda assoluta Valeria Empoli. Terzo classificato Adriano Arzenton e quarto Jacopo Di Michele. A seguire la seconda donna classificata Rossana Turchi e la terza classificata Brachi Francesca. I partecipanti della sei ore sono andati veramente molto forte poiché ben otto alteti su 10 sono andati oltre la distanza maratona. La distanza delle due ore è stata vinta da Savino Lasorsa degli Amatori Policoro seguito dai due compagni di squadra della Stanca Roberto Barbi e Sandro Marotta. Aspettiamo con gioia la prossima edizione della OTTORE DI’ CAMPANO, nel meraviglioso borgo toscano che sicuramente farà parlare di se. Vedi tutti gli aggiornamenti su www.aicsoutdoor.it14523218_1666284507015955_5020692784321330032_n14519867_1666284833682589_8934464264687376120_n14517360_1666284710349268_3856006325203578433_n